Sì al sostegno degli assicurati

Già 2477 persone sostengono quest’iniziativa. Sostienila anche tu!

last-blank

Negli ultimi 20 anni i premi dell’assicurazione malattia non sono ben più che raddoppiati, mentre i salari e le pensioni hanno subito solo un leggero incremento. Vi sono famiglie che ora si trovano a dover sborsare fino al 20% del reddito per tali premi!

Da anni a livello cantonale la riduzione dei premi viene decurtata. Di conseguenza un numero crescente di assicurati non può più permettersi le cure di base.

L’iniziativa per l’alleggerimento dei premi vuole cambiare tutto questo!

È giunta l’ora di

Ridurre il peso sulle spalle degli assicurati

Nessuna famiglia in Svizzera deve essere costretta a consacrare più del 10% del reddito per i premi dell’assicurazione malattia.

Garantire a tutti e a tutte l’accesso alle cure di base

Ogni anno fra il 10 e il 20 % della popolazione svizzera rinuncia a recarsi dal medico per paura di non poter far fronte alle relative spese.  L’iniziativa per l’alleggerimento dei premi garantirà l’accesso alle prestazioni a una più ampia fascia di persone.

Proteggere gli assicurati dai futuri tagli delle prestazioni

Nel corso degli ultimi anni i cantoni hanno sistematicamente tagliato le riduzioni dei premi, riducendo così il numero di persone che ne possono beneficiare.

L’iniziativa permette non solo alle persone che hanno perso i sussidi di poterli recuperare, ma anche alle persone a basso reddito di essere meglio protette a fronte di futuri tagli.

Entra in azione contro l’aumento dei premi

Vuoi dare il tuo contributo alla riduzione dei premi dell’assicurazione malattia?

A inizio 2019 inizieremo la raccolta firme per l’iniziativa per l’alleggerimento dei premi. Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!






Testo dell'iniziativa

Iniziativa popolare federale «10% del reddito dell’economia domestica per i premi della cassa malati è abbastanza!» (Iniziativa d’alleggerimento dei premi)

 

Attuale articolo costituzionale

Art. 117 Assicurazione contro le malattie e gli infortuni

1 La Confederazione emana prescrizioni sull’assicurazione contro le malattie e gli infortuni.

2 Può dichiararne obbligatoria l’affiliazione, in generale o per singoli gruppi della popolazione.

 

Testo dell’iniziativa popolare federale «10% del reddito dell’economia domestica per i premi della cassa malati è abbastanza!» (Iniziativa d’alleggerimento dei premi)

La Costituzione federale verrà modificata come segue. La traduzione italiana ufficiale dalla Cancelleria sarà disponibile a fine febbraio.

Art. 117, Abs. 3

3 Versicherte haben Anspruch auf eine Verbilligung der Prämien in der Krankenversicherung. Die von den Versicherten zu übernehmenden Prämien betragen höchstens zehn Prozent des verfügbaren Einkommens. Die Prämienverbilligung wird zu mindestens zwei Dritteln durch den Bund und im verbleibenden Betrag durch die Kantone finanziert.

Art. 197 Ziff. 12

Übergangsbestimmungen zu Art. 117 Abs. 3 (Verbilligung der Krankenversicherungsprämien)

Ist die Ausführungsgesetzgebung zu Artikel 117 Absatz 3 drei Jahre nach dessen Annahme durch Volk und Stände noch nicht in Kraft getreten, so erlässt der Bundesrat auf diesen Zeitpunkt hin die Ausführungsbestimmungen vorübergehend auf dem Verordnungsweg.

Comitato d'iniziativa

Barbara Gysi, vicepresidente del PSS
Marina Carobbio Guscetti, presidente del Consiglio nazionale
Rebecca Ruiz, consigliera nazionale
Angelo Barrile, consigliere nazionale
Andreas Daurù, co-presidente SP Zürich
Carlo Lepori, co-presidente SP60+
Christian Levrat, presidente del PSS
Erika Ziltener, ex deputata al Gran Consiglio, Canton Zurigo
Gina La Mantia, Segretaria centrale PS Donne
Jean-François Steiert, consigliere di Stato, Canton Friburgo
Michael Sorg, co-segretario generale del PSS
Nina Schläfli, deputata al Gran Consiglio, Canton Turgovia
Pierre-Yves Maillard, consigliere di Stato, Canton di Vaud
Prisca Birrer-Heimo, consigliera nazionale
Roger Nordmann, consigliere nazionale
Sarah Wyss, deputata al Gran Consiglio, Canton Basilea Città
Stéphane Rossini, ex consigliere nazionale